Teatro: Psicosi delle 4.48 con Daniela Virgilio

Teatro: Psicosi delle 4.48 con Daniela Virgilio
31/07/2019
21:00 - 22:30
Norme anti-Covid
L’attività si svolge nel rispetto delle misure previste dal DCPM, con il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, la presenza nei locali di gel disinfettanti e l’obbligo dell’uso della mascherina. Gli operatori si riservano di misurare la temperatura corporea dei partecipanti al momento dell'ingresso.
Per prenotare, accetta i termini e le condizioni di utilizzo del servizio e leggi l'informativa sulla privacy.
Per le attività in collaborazione con UNIS&F, accetta ulteriori termini e condizioni.
Se sei già registrato, accedi al sito prima di procedere.
Se non sei registrato, dopo la prima prenotazione, attendi le credenziali per accedere al sito e gestire le tue prenotazioni.

Psicosi delle 4.48 è il testamento ultimo di una donna dilaniata tra il suo amore utopico per la vita come dovrebbe essere e una realtà di falsità e menzogne.

Il titolo allude a quell’ora precisa, nel cuore della notte, ritenuta il momento di maggiore attrazione verso il suicidio.

Attraverso una scrittura estrema, Sarah Kane ha avuto il coraggio di urlare fuori dai denti il disagio che ognuno di noi prova nella logica della sopravvivenza umana.

Daniela Virgilio interpreta un monologo sincero, rivelatore, ironico e doloroso, in cui alterna parole e azioni fisiche, conducendo lo spettatore in tre luoghi distinti: il presente, che vede la protagonista difendere la sua scelta di fronte a medici, amici e parenti; la stanza della sua mente, a volte confusa, altre volte lucida e infine la sua memoria, un viaggio emotivo nel passato traumatico.


Una produzione EuAct

Ideazione di Paolo Antonio Simioni

Regia di Alessia Pellegrino

http://www.paoloantoniosimioni.com/euact.html


biglietto d’ingresso 5 euro


VEDI ANCHE: https://paff.it/events/teatro-sala-part…n-giustina-testa/