SAX EXHIBIT AL PAFF!

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 13/04/2019
5:00 pm - 6:00 pm

Luogo
PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli

Categorie


Sax Exhibit è una performance live che si svolge nei locali del PAFF! dove è allestita la mostra “Gradimir Smudja – Da Leonardo a Picasso, viaggio a fumetti nella storia dell’arte”. Ad esibirsi il sassofonista canadese David Zucchi, con sede a Londra.

Durante l’orario di apertura della mostra, David porterà negli spazi espositivi del PAFF! le sue interpretazioni di musica classica, contemporanea, sperimentale e jazz proponendoci un accompagnamento originale e insolito alla visita delle opere esposte.

Tra i brani sono proposti: JS Bach – Partita in A minor, Steve Reich – New York Counterpoint (sassofono solo con elettronica di supporto), Alex Paxton – Night Pictures (compositore inglese, brano per sassofono solo e supporto di elettronica)

Concerto gratuito (con biglietto di ingresso alla mostra)

Il concerto è gratuito salvo l’acquisto del biglietto di ingresso alla mostra “Gradimir Smudja – Da Leonardo a Picasso, viaggio a fumetti nella storia dell’arte” (euro 8,00/euro 5,00 ridotto).

Non è richiesta prenotazione

Biografia David Zucchi

Salutato come “eccezionale” dalla rivista Nonclassical, il sassofonista canadese David Zucchi , con sede a Londra , vanta una intensa carriera come interprete di musica classica, contemporanea, sperimentale e jazz, esibendosi regolarmente in Gran Bretagna, Europa e Canada. Le sue recenti apparizioni come solista e musicista da camera includono la Purcell Room, la St. John’s Smith Square, la Cadogan Hall, il Verbier Festival (Svizzera), il Val de Cambra Festival (Portogallo), il Glenn Gould Studio e la Canadian High Commission a Londra.

David è nato a Londra, nel Regno Unito, ed è cresciuto a Toronto, in Canada. Si è laureato con lode al Royal College of Music (Master and Artist Diploma), dove ha studiato con Kyle Horch e Martin Robertson (jazz). In precedenza, David ha frequentato la Faculty of Music dell’Università di Toronto, dove ha studiato sassofono con Wallace Halladay e composizione con Alexander Rapoport. Dopo la laurea, è stato insignito del William and Phyllis Waters Graduating Award, il massimo riconoscimento della facoltà. David ha frequentato l’Universitée Européenne de Saxophone a Gap, in Francia ed è stato selezionato per partecipare alla London Sinfonietta Academy 2016 .

Con un forte interesse per la performance della musica contemporanea e sperimentale, David ha commissionato e presentato in anteprima molte opere di compositori emergenti e affermati. Lavora regolarmente con Syzygy , Ensemble XY, la London Composers Platform e Echoshed .

David, ha tenuto workshop e master-class nel Regno Unito e Canada; di recente si è esibito al Royal Birmingham Conservatoire , dove ha tenuto conferenze sulla performance e la pratica della musica contemporanea.