Saturday PAFF!: quarto appuntamento 11 maggio

Adatto a: chiunque sia appassionato di fumetti!
Dove: PAFF! International Museum of Comic Art
Quando: 11/05/2024
Orari: dalle 15.00 alle 21.30

Saturday PAFF!

L’imperdibile appuntamento mensile con la creatività, l’arte e ovviamente il fumetto si chiama Saturday PAFF!, un format suddiviso in tre sezioni (laboratori + dj set con aperitivo + proiezione a tema nona arte e/o incontro con personalità del mondo del fumetto) a cui si accede con il normale biglietto di ingresso. E sempre con lo stesso biglietto, oltre a visitare tutte le mostre in corso e il museo e a partecipare alle attività speciali del SATURDAY PAFF!, avrai diritto a tornare gratuitamente in struttura entro 30 giorni dalla data di emissione.
N.B. Il biglietto d’ingresso è gratuito fino ai 10 anni compiuti!
INTERO: 18-64 anni
RIDOTTO: 11-17, over 65, studenti con badge, comitive minimo 10 persone e Family Carnet
OMAGGIO: fino ai 10 anni, FVGCard

Programma

15.30-16.30
Il gioco del Museo
Con Mara Prizzon

Visitare il museo in modo diverso e originale: lanciamo il dado e vediamo dove ci porta. Ogni visita sarà diversa dalle altre e porterà a stimoli differenti nel pubblico dei più piccoli. Dai 5 anni in su

PRENOTAZIONE

17.00-18.30
Achtung, risaten!
Comicità e satira dietro le linee delle Sturmtruppen e non solo
incontro con Marco Tonus, disegnatore satirico
Dai 15 anni in su

Dalle Sturmtruppen alle Cronache del dopobomba, i fumetti di Bonvi hanno trattato il tema della guerra mettendo alla berlina l’ordine e la disciplina, nonché gli effetti nefasti dei conflitti: un incontro per scoprire e discutere come la risata puó essere ancora un’arma per difendersi dal potere.

PRENOTAZIONE

19.00-20.30
Djset Mary Disastro
Mette su il primo vinile al Noctambula di Ibiza. Da lì nasce Mary Disastro. Tra vinili all’inizio nel lontano 2006, poi cd e mp3 ha suonato al Juice a Trieste, al Papillon a Pordenone, al Velvet e al Redentore prima di Marco Bellini. Predilige la musica Elettronica, partendo dai suoni leggeri della french touch fino ad arrivare alla drum & bass e alla techno anni 90. Il suo idolo dal punto di vista musicale ed eclettico è Laurent Garnier.

20.30
Proiezione: King of Comics
regia di Rosa Von Praunheim (2012)

Un documentario sull’arte di Ralf König, tra i più noti disegnatori di fumetti tedeschi, sul suo umorismo tagliente contro i pregiudizi e il bigottismo. Il disegnatore e scrittore, diviene famoso in tutto il mondo nel 1987 grazie al fumetto Tutti lo vogliono, trasposto qualche anno anche sul grande schermo con una pellicola interpretata da Til Schweiger, capace di attirare un gran numero di lettori con un’opera in cui si prendono in giro i cliché del mondo queer. Rosa von Praunheim ne ricostruisce la parabola personale offrendo il ritratto di un uomo modesto e senza pretese, dotato di un grande spirito di osservazione che ha lasciato il segno su più di una generazione di lettori.

PRENOTAZIONE