SATURDAY PAFF: 2^ appuntamento Sabato 16 marzo

Adatto a: per tutti
Dove: PAFF! International Museum of Comic Art
Quando: 16/03/2024
Orari: come da programma

Continua sabato 16 marzo il SATURDAY PAFF!, il secondo di una serie di appuntamenti che si terranno una volta al mese fino a giugno. Laboratorio, DJ set, aperitivo, fino al grande schermo: il PAFF!, infatti, non è solo luogo di cultura ma anche di socializzazione, adatto per trascorrere il proprio tempo libero.

Il format del SATURDAY PAFF! si manterrà sempre uguale, cambiando di volta in volta i contenuti: nel pomeriggio si terranno laboratori per grandi e piccoli, a seguire dj set e la proiezione di un film nell’auditorium del PAFF!.

L’ingresso al costo del biglietto rappresenta un passe-partout per il PAFF! e dà la possibilità di godere di tutte le proposte, dalle mostre temporanee all’esposizione permanente, dai laboratori al film passando per l’aperitivo. Evento aperto a tutti: compra il biglietto, visita il PAFF! e accedi a tutte le attività speciali del SATURDAY PAFF!

Sabato 16 marzo si comincia alle 15.30 con il laboratorio Hugo Remix, a cura di Matteo Alemanno (accesso su prenotazione, posti limitati), alle 19 musica e aperitivo con dj Zellaby e alle 20.30 sarà proiettato il documentario “Hugo in Argentina” di Stefano Knuchel (accesso fino ad esaurimento posti).

Ore 15.30 laboratorio HUGO REMIX con Matteo Alemanno

Laboratorio di narrazione e montaggio sulle orme di Hugo Pratt. Consigliato dai 16 ai 109 anni.

Le storie a fumetti di Hugo Pratt sono uniche e inimitabili. Proviamo a smontarle e a rimontarle per creare nuove narrazioni.

È richiesta l’iscrizione: clicca qui per iscriverti.

Matteo Alemanno: dal 2008 è docente presso la Scuola Internazionale di Comics a Padova. Dal 2016 è docente presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Gli inizi come fumettista risalgono ai primi anni ’90 sulla rivista Schizzo, idee e immagini del Centro Fumetto “Andrea Pazienza” di Cremona. Dal 2001 comincia a occuparsi professionalmente di fumetti. Inizia in quell’anno la collaborazione con l’editore belga Dupuis per il quale realizza una serie a fumetti in quattro libri intitolata inizialmente Mèche Rebelle, in seguito ribattezzata proTECTO, e con la serie collettiva Vampyres. Nel 2010 collabora con Glénat con il one-shot Les gardiens des enfers e, a partire dal 2011, con Dargaud con la serie Marina. In Italia ha collaborato con la rivista Mono.

Ore 19.00 aperitivo e djset con DJ Zellaby

Ore 20.30 proiezione del documentario “Hugo in Argentina” di Stefano Knuchel (in lingua originale, sottotitolato in italiano), con introduzione del regista.

Accesso fino ad esaurimento posti.