Più vero del vero

Adatto a: età consigliata dai 15 anni in su
Dove: PAFF! International Museum of Comic Art
Quando: 03/02/2024 - 04/02/2024
Orari: dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:30

L’IMMAGINAZIONE INCONTRA LA REALTA’ E CREA STORIE INCREDIBILI

Lucio Filippucci (creatore grafico del Docteur Mystère e disegnatore di Tex) e Francesco Matteuzzi (sceneggiatore di Martin Mystère) in una masterclass dedicata al connubio tra vero e fantastico.

Programma didattico

Le migliori narrazioni fantastiche attingono dal reale per svilupparsi in direzioni insolite e avvincenti; l’aderenza alla realtà verificabile è infatti uno strumento potente per avvincere il lettore e spingerlo a seguire il racconto. Storie indimenticabili che traggono la loro forza proprio dal fatto che, in fondo in fondo, per quanto ne sappiamo potrebbero davvero essere successe.

Un percorso dedicato a chi vuole realizzare storie a fumetti sorprendenti ma caratterizzate da forti basi concrete. Nel dettaglio:

  • Sabato 3 febbraio ore 10.30
    Elementi del realismo e del fantastico: storie incredibili alle quali ci piace credere
    [Le basi della narrazione realistica; gli appigli al mondo che ci circonda; in che modo l’impiego di elementi davvero esistenti ci aiuta a rendere credibile una storia; il realismo nel graphic journalism, nel racconto storico, nelle cronache quotidiano ma anche e soprattutto nelle storie di fantasia.]
  • Sabato 3 febbraio ore 13.00
    Illustrare cose che non esistono e diventare creatori di mondi
    [Elementi di verità nel disegno; la creazione di personaggi, ambienti e manufatti ispirati al mondo reale; creare elementi di pura invenzione ma apparentemente realistici; mondi immaginari che diventano… più veri del vero.]
  • Domenica 4 febbraio ore 10.30
    Visita alla mostra
    Sessione di laboratorio: partendo dall’esempio di Martin Mystère, un fumetto che del legame tra reale e fantastico ha fatto la sua bandiera, realizziamo le nostre storie.
  • Domenica 4 febbraio ore 13.00
    Sessione di laboratorio (segue): realizziamo le nostre storie, sotto la guida esperta degli insegnanti.

Per il pranzo, chi lo desidera, potrà unirsi alla tavolata dei docenti presso il Ristorante La Catina.
NB: Il costo del pranzo non è compreso nella quota d’iscrizione al corso.

L’attività si svolge in aula ed è raccomandata la partecipazione in presenza, ma qualora ti iscrivessi e non potessi partecipare di persona, facendone richiesta con il debito anticipo (almeno 1 giorno prima del corso inviando un’email a didattica@paff.it) sarà possibile accedere da casa utilizzando Google Meet.

Pre requisiti richiesti

Per partecipare al corso è consigliato (ma non obbligatorio!) aver già provato a scrivere e disegnare storie a fumetti.

Materiale didattico

Se si utilizzano strumenti particolari per disegnare, consigliamo di portarli con sé. La struttura comunque fornirà tutti i materiali base di maggior uso:

  • matite HB, B, F e H;
  • gomme;
  • temperini
  • stecche e squadre

Foto e riprese video

Potranno essere effettuate foto durante le lezioni a scopo promozionale, si garantisce il rispetto della privacy dei frequentanti secondo la normativa vigente.

Informazioni sulla prenotazione

La prenotazione per quest’attività è obbligatoria e avviene mediante la compilazione del modulo sottostante. Non è possibile partecipare senza aver prenotato. Se il pagamento avviene in loco il giorno stesso, occorre arrivare con un congruo anticipo di almeno 15 minuti sull’orario di inizio della lezione.

Per la partecipazione è obbligatorio stampare, compilare e consegnare la delega alla consegna e ritiro del minore e la liberatoria per la pubblicazione di foto/video e interviste.


I DOCENTI.

Lucio Filippucci (Bologna, 1955) inizia a disegnare fumetti nel 1975, realizzando storie per la Edifumetti prima e poi per Corrier Boy. All’inizio degli anni Novanta entra nello staff di Martin Mystère della Sergio Bonelli Editore, dando inizio a una lunga collaborazione con la casa editrice milanese. Nel 1996 crea graficamente il Docteur Mystère, su testi di Alfredo Castelli, mentre nel 2008 esce la sua prima storia di Tex, personaggio di cui continua a disegnare le storie.

Francesco Matteuzzi (Firenze, 1978) inizia a scrivere fumetti sceneggiando alcuni episodi della serie L’Insonne del 2004. A partire dal 2009 scrive le sceneggiature di diverse graphic novel, tra cui Anna Poliktovskaja (BeccoGiallo, 2010) e Desert Route (Renbooks, 2017). Attualmente fa parte dello staff di Martin Mystère, e il suo ultimo volume a fumetti è Funny Things (realizzato con Luca Debus), pubblicato dall’americana Top Shelf 2023 e tradotto in italiano da BeccoGiallo.