Mostra FACES! 2024: VERY ITALIAN – BEYOND STEREOTYPES

Adatto a: chiunque voglia scoprire le figure di spicco dell'arte della caricatura
Dove: PAFF! International Museum of Comic Art
Quando: 16/05/2024 - 30/06/2024
Orari: secondo gli orari di apertura PAFF! mar-ven 16.00-21.00 | sab e dom 10.00-13.00, 16.00-21.00
ingresso gratuito senza prenotazione

FACES! IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CARICATURA ORA IN MOSTRA AL PAFF!

Un’opportunità senza precedenti per scoprire le figure più importanti dell’arte della caricatura e i tanti modi di intendere la caricatura nel mondo.

Pordenone è diventata la capitale della caricatura grazie alle cinquanta figure di spicco provenienti da tutto il mondo che si sono ritrovate dal 16 al 19 maggio 2024 al PAFF! per i quattro giorni del festival FACES!, la manifestazione curata da Federico Cecchin e Marzio Mariani. FACES! è stata un’occasione di confronto professionale, con sessioni di studio a cura di quattro speaker, delle vere eccellenze per ogni sfaccettatura dell’arte della caricatura: Tom Fluharty, Riccardo Mazzoli, Maria Picassó i Piquer e Daniel Stieglitz. Sotto la guida di queste quattro personalità, sono state realizzate in loco opere legate al tema della prima edizione “Very italian: beyond stereotypes”. Chiunque ora può ammirarle negli spazi della sala Territori del PAFF!

A introdurre il percorso espositivo anche una breve storia essenziale della caricatura, arricchita da caricature originali di inizio ‘900 dalla collezione personale di Silvia Moras.

Biografie del team curatoriale

FEDERICO CECCHIN
Pordenonese doc, professionista della comunicazione visiva il cui marchio distintivo è la sua abilità nel creare caricature istantanee. Grazie alla sua velocità nel tracciare le linee, crea una caricatura completa in soli 60 secondi, un talento che lo ha reso popolare anche in tv e sui social media, raggiungendo una community di oltre 4 milioni di persone. 
 

 

 

 

MARZIO MARIANI “ODDONKEY”
Milanese di nascita, bolognese d’adozione, ha alle spalle un curriculum trentennale nel mondo della pubblicità, collaborando con le maggiori agenzie nazionali e internazionali come illustratore, visualizer e storyboard artist. Si è fatto strada nel mondo della caricatura nell’ultimo decennio vincendo molti premi sotto il nome di Oddonkey (asino ostinato) con riferimento all’umiltà della ricerca e all’ingiusta sottovalutazione dell’Arte della Caricatura.