JAPAN STYLE Miyazaki, oltre il conflitto

Adatto a: età consigliata dai 12 ai 15 anni
Dove: PAFF! International Museum of Comic Art
Quando: 05/05/2024
Orari: 15:30-17:30

Partendo dall’analisi dei film del maestro, i partecipanti al laboratorio vengono chiamati a disegnare i personaggi e le atmosfere dello studio Ghibli.

Programma didattico

Incontro-laboratorio dedicato al maestro Miyazaki e al delicato rapporto e visione del conflitto bellico e delle conseguenze che produce su uomini e natura; grazie al supporto grafico fornito durante l’incontro i partecipanti si cimenteranno nella riproduzione dei personaggi e delle atmosfere dei film trattati.

Il laboratorio parte dall’analisi di tre opere in cui il maestro  Miyazaki affronta il tema del conflitto e delle sue conseguenze: Nausicaa della valle del vento (1984), Laputa, il castello nel cielo  (1986) e Mononoke Hime (1997), per poi spingere i partecipanti a mettersi in gioco cercando di replicare lo stile e le atmosfere del Maestro.

L’attività si svolge in aula ed è raccomandata la partecipazione in presenza, ma qualora ti iscrivessi e non potessi partecipare di persona, facendone richiesta con il debito anticipo (almeno 1 giorno prima del corso inviando un’email a didattica@paff.it) sarà possibile accedere da casa utilizzando Google Meet.

Materiale didattico

Se si utilizzano strumenti particolari per disegnare, consigliamo di portarli con sé. La struttura comunque fornirà tutti i materiali base di maggior uso:

  • matite HB, B, F e H;
  • gomme;
  • temperini
  • stecche e squadre.

Foto e riprese video

Potranno essere effettuate foto durante le lezioni a scopo promozionale, si garantisce il rispetto della privacy dei frequentanti secondo la normativa vigente.

Informazioni sulla prenotazione

La prenotazione per quest’attività è obbligatoria e avviene mediante la compilazione del modulo sottostante. Non è possibile partecipare senza aver prenotato. Se il pagamento avviene in loco il giorno stesso, occorre arrivare con un congruo anticipo.


 

Matteo Batetta.

Classe 1978, pordenonese di nascita, attivo fin dall’adolescenza nella realizzazione di fumetti di ispirazione manga, continua ancora oggi a scrivere e disegnare storie. Nel 2018 è tra gli oltre 40, tra autori e autrici anche internazionali, che hanno dato vita a “Steamgirls”, un universo steampunk originale e inedito di illustrazione, fumetto e role playing. Per PAFF! è titolare di diversi corsi manga e ha tenuto svariate conferenze ed eventi dedicati al fumetto e all’animazione del Sol Levante.